Febbo: ‘Avviato procedimento per l’apertura del Distretto Sanitario di Chieti Scalo’

Chieti. “1, 2, 3…. Stella !!! “… e chi si muoveva tornava al punto di partenza.

Così come dovrebbe fare la consigliera regionale Stella che prima di lanciare strali e improvvisate campagne elettorali informandosi sullo stato di fatto delle iniziative che si stanno portando avanti per la città di Chieti e nello specifico per l’area della stazione ferroviaria. Infatti, la nostra non è una campagna elettorale, ma ci sono dei riscontri oggettivi sulla questione del NOD e Consultorio familiare (Deliberazione n.49 del 22/01/2020).

Infatti la Asl 02 della Regione Abruzzo governata da Marsilio e con particolare attenzione da parte mia per la mia Città e per la quale mi sto battendo senza alcun timore, ha inviato una missiva datata 05/06/2020 Prot. N.3165U20 –CH, di appena 20 giorni fa, che comunica al Direttore delle RFI – Rete Ferroviaria Italiana, appunto l’avvio del procedimento di accordo fra enti, con la richiesta di acquisizione della documentazione tecnica di conformità necessaria all’adeguamento all’immobile individuato.

La Consigliera potrebbe dedurre che tra l’altro l’individuazione in quello stabile dello scalo ferroviario ha ulteriori aspetti di funzionalità, in quanto si trova, proprio al centro più storico della parte basse della città, avrà anche il consultorio familiare e quindi una rivitalizzazione della zona che porterà indotto e quindi beneficio a tutta la zona e che ha a servizio anche l’ampio parcheggio per le auto.

Quindi a tutto ciò, si dovrà prevedere anche una riorganizzazione dei mezzi pubblici che dovranno avere una dislocazione diversa e in un’area, sempre nelle vicinanze della stazione.

Quindi, invito la Consigliera PenDastellata (PD + M5S) innanzitutto ad accertarsi, nelle funzioni di un consigliere regionale, prima di accusare di demagogia chi invece sta realizzando e lo dimostra con le carte e, infine, la invito a tornare a vivere a Chieti perché, fra un po’ di tempo, ritroverà una città nettamente migliorata in servizi e vivibilità quando vinceremo, con le nostre liste civiche le elezioni amministrative di settembre.