-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Cacciatore ferito da un cinghiale nel bosco. Viene soccorso e trasporto in ospedale a Lanciano

Ultimo Aggiornamento: sabato, 15 Dicembre 2018 @ 1:08

Chieti. Un cacciatore originario di Quadri è stato aggredito e ferito ad una gamba nel pomeriggio di ieri da un cinghiale durante una braccata nei pressi di località Casale del Comune di Montenerodomo.

 

A renderlo noto sono i carabinieri.

I militari della stazione di Torricella Peligna erano intervenuti dopo una segnalazione della centrale operativa 112 secondo la quale il cacciatore risultava disperso nel bosco.

I carabinieri forestali, unitamente agli altri componenti della squadra di cacciatori, organizzavano le ricerche e intorno alle 17 rintracciavano l’uomo. Prontamente assistito dal personale sanitario di Villa Santa Maria l’uomo è stato trasportato con autoambulanza all’ospedale di Lanciano dove è stato sottoposto alle cure e successivamente dimesso.

Secondo quanto riferito dal cacciatore, il grosso ungulato, dopo averlo caricato frontalmente, lo ha colpito ad una gamba con le zanne, e il corpo lanciato ad alta velocità. L’uomo è riuscito a sparare, ma i colpi non hanno impedito la carica dell’animale. Accertamenti sono ancora in corso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente da parte dei carabinieri forestali.

 

 

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate