Mauro Corona, spunta la foto del fratello: sono due gocce d’acqua

Lo scrittore è uscito allo scoperto solamente qualche tempo fa, condividendo uno scatto che li ritrae insieme sui social

“Eravamo tre fratelli, dicevano che ero il peggiore. Col tempo ho capito che probabilmente avevano ragione”, parlava così lo scrittore montanaro, Mauro Corona, quando CartaBianca andava ancora in onda su Rai Tre – risale alla scorsa estate il passaggio a Mediaset. Negli stessi studi aveva presentato il fratello più piccolo, davanti alle telecamere lasciò tutti di stucco per l’incredibile somiglianza. I suoi fan più incalliti, in realtà, lo conoscevano già.

Mauro Corona, conoscete suo fratello
Lo scrittore Mauro Corona, oggi 73 anni, ha un fratello più piccolo. La foto è virale sui social – Credti @Rai-Abruzzo.cityrumors.it

Sì perché diversi anni prima aveva pubblicato una foto di loro due, sul proprio profilo Facebook, per un’occasione molto speciale: “Ci siamo bevuti un caffè assieme”, scriveva in didascalia. Lo scatto fece il pieno di like: è abbastanza impressionante, anche perché si fa fatica quasi a distinguerli. Entrambi tra l’altro segnati da un’infanzia particolarmente difficile per via di un padre violento.

Chi è il fratello di Mauro Corona? Sono identici

Appassionati di boschi, di natura incontaminata, i fratelli Corona sono cresciuti tra le montagne e ancora oggi fanno fatica a lasciare quei luoghi. Uno, Mauro, è diventato scrittore, vendendo milioni di copie mentre l’altro, Richetto, si occupa di tutt’altro. Quest’ultimo è stato presentato in tv proprio dall’autore durante una delle puntate di CartaBianca, in collegamento con Bianca Berlinguer.

Mauro Corona, spunta la foto del fratello sui social
Richetto e Mauro Corona, nella foto si nota l’incredibile somiglianza tra i due -Credit Facebook @Mauro Corona-Abruzzo.cityrumors.it

La coppia più amata del piccolo schermo in estate è passata in Mediaset ma quel siparietto è rimasto indelebile nella mente dei telespettatori. Sul fratello minore, che ha 68 anni, in un’intervista al Corriere della sera diceva: “Richetto alle violenze di mio padre, ha reagito con il silenzio. Quando gli dico: ti ricordi quello… Lui risponde sempre: ma lascia perdere… Il Dna combina scherzi. A me ha dato la ribellione, ad altri la resa”.

Oltre alla tragica storia della loro infanzia, ad attirare l’attenzione dei fan è soprattutto l’incredibile somiglianza, è davvero impressionante. Uno di fianco all’altro ci si rende conto di come i due siano praticamente gocce d’acqua. E tra i commenti c’è chi glielo fa notare: “Non sapevo avessi un fratello, ti somiglia tantissimo”. Corona invece in didascalia scriveva: “Oggi mio fratello Richetto compie 60 anni. Ci siamo bevuti un caffè assieme”.

Impostazioni privacy