Maltempo in Abruzzo, previsto un peggioramento: emessa una nuova allerta

Il maltempo non sembra essere intenzionato a lasciare il nostro Paese. Per la giornata di domani la Protezione Civile ha emesso una nuova allerta per l’Abruzzo.

Lo abbiamo anticipato questa mattina: il maltempo è in arrivo in Abruzzo. Dopo giorni di una certa stabilità, la situazione è destinata a peggiorare già nelle prossime ore. Dalla Francia, infatti, è in arrivo una nuova perturbazione che nel giro di qualche ora dovrebbe toccare prima il Nord e poi il Centro-Sud, dove resterà per qualche giorno.

Maltempo Abruzzo allerta gialla
Allerta gialla in Abruzzo per la giornata di domani – abruzzo.cityrumors.it – foto Ansa

Le regioni interessate saranno un po’ tutte e la speranza è che dopo l’ennesima perturbazione possa arrivare definitivamente la primavera. Le indicazioni che arrivano sono queste, ma naturalmente gli esperti preferiscono non escludere nulla almeno fino alla seconda metà del mese quando si avrà un quadro molto più chiaro.

Maltempo in Abruzzo: emessa una allerta gialla

Maltempo Abruzzo allerta gialla
La giornata di domenica dovrebbe essere senza particolari precipitazione in Abruzzo – abruzzo.cityrumors.it – foto Ansa

In attesa di capire quanto durerà il miglioramento, le prossime ore non saranno assolutamente semplici per l’Abruzzo. La Protezione Civile ha emesso un’allerta gialla per la regione. Il rischio è quello di dover fare i conti con piogge e venti di burrasca. Per questo motivo si raccomanda la massima prudenza quando si esce.

Una situazione che potrebbe creare qualche disagio soprattutto sulle città costiere. E’ proprio lì che si prevede forte vento per tutta la giornata.

Ecco le previsioni per i prossimi giorni

Maltempo Abruzzo allerta gialla
Da lunedì previsto un peggioramento in Abruzzo – abruzzo.cityrumors.it – foto Ansa

Stando alle previsioni de IlMeteo.it, la giornata di domenica in Abruzzo non dovrebbe essere particolarmente critica per quanto riguarda le piogge. Il merito è della dorsale appenninica che protegge la regione. Previste piogge nell’aquilano e nel teramano. Massima attenzione al vento destinato ad essere forte in tutte le provincie.

Il vero peggioramento è previsto per lunedì quando sono possibili precipitazioni in tutta la regione. Una situazione che si potrebbe verificare anche martedì. Ma in questo caso non sono escluse delle schiarite durante la giornata. Poi da mercoledì l’ennesimo miglioramento che potrebbe durare almeno fino al weekend. Su questo, però, bisogna attendere ancora un po’ di tempo per avere un quadro molto più chiaro della situazione.

Impostazioni privacy