Roseto, la Regione approva il progetto del Comune per il ripascimento morbido. Ma per i lavori l’attesa è lunga NOSTRO SERVIZIO

Roseto, la Regione dà il via libera al progetto per il ripascimento. Ma i tempi si allungano

Ripascimento morbido a stagione estiva inoltrata. La Regione Abruzzo solo recentemente ha approvato il progetto del Comune di Roseto per gli interventi su tre tratti di litorale. La draga potrebbe entrare in azione tra un mese o addirittura a stagione turistica ultimata.

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Monday, June 29, 2020

La Regione Abruzzo, ufficio del Demanio e delle Opere Marittime, ha dato il via libera al progetto di ripascimento morbido che era stato elaborato dal Comune di Roseto.

Un intervento che andava fatto già nelle settimane passate e di certo non con la stagione turistica che sta decollando in questi giorni, con oltre un mese di ritardo per via del lock down da coronavirus.

Il parere favorevole della Regione consentirà ora di indire la gara d’appalto. Ma il nome della ditta non si conoscerà prima di metà luglio. E tra questioni burocratica e accettazione da parte dell’impresa che si aggiudicherà l’appalto, passerà molto tempo. Il rischio è che gli interventi potrebbero essere eseguiti ad agosto o addirittura con la stagione turistica ormai conclusa. A quel punto non avrebbe più senso eseguire il ripascimento perché alla prima mareggiata autunnale, i metri cubi di sabbia scaricati verrebbero spazzati via dalle correnti.