Serie C, un eurogol di Pinzauti regala il pari al Teramo contro il Potenza (1-1)

Il primo gol stagionale di Lorenzo Pinzauti regala al Teramo il pareggio a Potenza per rispondere all’ex Pietro Cianci (1-1). Una rete in rovesciata per l’ex Novara propiziata anche da una discesa poderosa di Diakite sulla destra.

Il Teramo che scende in campo al Viviani non trova il bel gioco delle ultime uscite ed incassa anche la rete di Cianci dopo la mezz’ora: lanciato dalle retrovie, l’attaccante supera di forza Piacentini e firma il vantaggio.

Nella ripresa il Diavolo sale di livello e Paci azzecca la mossa giusta quando inserisce Bunino non facendo però uscire Pinzauti. Da una discesa dalla destra, Diakite supera Coppola e mette in mezzo un cross che il centravanti in rovesciata gira sotto l’incrocio dei pali per il pareggio.

I biancorossi alzano la pressione fino al termine del match senza però trovare la rete. Il Teramo mantiene l’imbattibilità e si prepara domenica alla sfida casalinga contro la Juve Stabia.

Potenza (4-4-2): Marchegiani; Zampa, Conson, Boldor, Coccia; Viteritti (44’st Costa Pinto), Coppola, Sandri (1’st Iuliano), Di Livio (19’st Di Somma); Salvemini (44’st Baclet), Cianci (33’st Ricci). A disp.: Santopadre, Panico, Romei, Iuliano, Compagnon, Lauro, Fontana, Volpe. All.: Somma. 

Teramo (4-2-3-1): Lewandowski; Diakite, Piacentini, Iotti, Tentardini; Arrigoni, Santoro; Ilari, Mungo (18’st Bunino), Costa Ferreira (35’st Cappa); Pinzauti. A disp.: Valentini, Trasciani, Di Francesco, Celentano, Birligea, Di Matteo, Viero. All.: Paci.

Arbitro: Carrione di Castellammare di Stabia.

Reti: 33’pt Cianci; 22’st Pinzauti.

Note: ammoniti Sandri, Coppola, Conson, Cianci, Diakite, Costa Ferreira; recupero 4′. 

foto Teramo Calcio

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.