-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Basket, Giulianova a Senigallia in cerca di riscatto

Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 Ottobre 2021 @ 14:53

C’è aria di rivincita nella Giulia Basket Giulianova che, dopo la sconfitta contro Ozzano, sarà impegnata in trasferta contro la Goldengas Senigallia, formazione che in classifica segue i giallorossi con due punti di ritardo. Quattro punti ha infatti all’attivo Giulianova contro i due punti dei marchigiani conquistati, proprio nell’ultima gara di campionato contro Jesi.

Senigallia è molto rinnovata rispetto alla stagione scorsa a partire dalla panchina affidata ad Andrea Gabrielli, che ha preso il posto di Gabriele Ruini, e dall’addio di nomi pesanti come la bandiera Mirco Pierantoni e il bomber Giacomo Gurini. I confermati sono stati solo due: Filippo Cicconi Massi e Marco Giacomini, ormai annoverabile in serie B tra i migliori giocatori nel ruolo. Il roster è quindi praticamente tutto nuovo. Il quintetto, oltre al già citato Giacomini, sarà composto dall’ex Olginate Filippo Giannini, con Luca Bedetti (ex Green Basket Palermo) a completare il settore esterni. Sotto le plance l’ex Ju.vi Cremona Lorenzo Varaschin e l’ex Ozzano Alberto Bedin che portano alla causa fisicità e qualità. Per la panchina si è puntato sulla linea verde con il play Lorenzo Calbini e Francesco Gnecchi chiamati a dare minuti importanti.

Giulianova in settimana ha lavorato duramente per prepararsi al meglio alla gara contro Senigallia, consapevole che non bisognerà ripetere gli errori visti contro Ozzano, partendo soprattutto da un migliore approccio in difesa, come anche dichiarato dal vice allenatore Giovanni Montuori: “Andremo ad affrontare una squadra che rispetto alla stagione scorsa ha cambiato quasi tutto tranne la cabina di regia che è sicuramente il leader tecnico ed emotivo della squadra. Senigallia specie in casa loro fa della della transizione offensiva, e del prendere tiri anche nei primi secondi dell’azione sia con i piccoli che con i lunghi, la caratteristica principale. Noi, tenendo bene in mente le caratteristiche individuali dei nostri avversari, dovremo però fare un passo in avanti mentale rispetto alla partita che abbiamo giocato in casa con Ozzano per essere realmente consistenti in difesa. Giocare una partita più lucida rispetto a domenica scorsa con l’obiettivo è di limare assolutamente le palle perse, perché in casa loro sarebbe letale per aprire situazioni facili di contropiede”

Appuntamento con la palla a due, domenica 24 ottobre alle ore 18:00, sul parquet del Palazzetto dello Sport di Via Capanna di Senigallia; arbitrano Marco Ragionieri di Bologna e Mattia Foschini di Russi.
La partita sarà visibile in live streaming sulla piattaforma LNP-Pass.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate