6.5 C
Abruzzo
lunedì, Maggio 16, 2022
HomeSport AbruzzoBasket, Giulianova a Civitanova con l'obbligo di vincere

Basket, Giulianova a Civitanova con l’obbligo di vincere

Ultimo Aggiornamento: sabato, 22 Gennaio 2022 @ 19:18

Dopo la gara casalinga di domenica scorsa contro la NPC Rieti la Giulia Basket Giulianova si butta a capofitto nel girone di ritorno del campionato di serie B.

I giallorossi esordiranno nella seconda parte della stagione in trasferta sul parquet della Virtus Civitanova Marche, in un match dall’alto peso specifico per entrambe le formazioni, desiderose di risalire la china in classifica per cercare di conquistare la tanto agognata salvezza.

Giulianova, vittoriosa con il punteggio di 62-55 nella gara di andata, ha sei punti all’attivo mentre Civitanova è ferma in ultima posizione con soli due punti, frutto della vittoria casalinga ottenuta nella seconda giornata del girone di andata contro la Sutor Montegranaro, formazione che proprio con Civitanova divide l’ultima posizione in classifica.
Va da sé che una vittoria sul parquet del PalaRisorgimento per la Giulia Basket varrebbe doppio. Da una lato si metterebbe fieno in cascina muovendo la classifica e dall’altro si incrementerebbe il margine di vantaggio su una diretta concorrente.

La Virtus Civitanova, allenata da un decano delle panchine di Serie B come Marco Schiavi, viene da una serie negativa di ben 12 sconfitte consecutive che però non devono trarre in inganno sulla qualità della squadra, sicuramente da non sottovalutare. I marchigiani nelle ultime settimane hanno anche messo mano al roster inserendo un giocatore di valore come l’ex Avellino Valerio Costa, che nelle tre gare disputate ha contribuito alla causa con 8 punti di media, con un high di 15 nell’ultima gara contro al Tasp Teramo. I migliori realizzatori di Civitanova sono senza dubbio Emanuele Musci e Gianpaolo Riccio, entrambi con 10 punti abbondanti di media, giocatori che si possono accedere da un momento all’altro, come visto anche sul parquet del PalaCastrum, quando proprio Riccio guidò la temporanea rimonta ospite con un eloquente 4/6 dalla lunga distanza.

La Giulia Basket, alla ricerca della vittoria in esterna che manca dallo scorso 10 ottobre, quando fu espugnato il PalaTriccoli di Jesi, è convinta delle proprie potenzialità e qualità. Lasciatasi alle spalle le scorie della sconfitta contro la Kienergia Rieti, in una gara dove per lunghi tratti ha fatto sudare le proverbiali sette camicie alla vice-capolista, Giulianova, ha lavorato duramente in settimana per affrontare al meglio le difficoltà di una gara che si preannuncia tutt’altro che semplice. Inseriti nelle rotazioni anche Pascucci e Milani, quest’ultimo ex della gara, i giallorossi guardano ormai con fiducia ai prossimi appuntamenti di campionato.

Appuntamento con la palla a due, domenica 23 gennaio alle ore 18:00, sul parquet del PalaRisorgimento di Civitanova Marche; arbitrano Vincenzo Agnese di Barano D’Ischia e Giuseppe Vastarella di Napoli.
La partita sarà visibile anche in live streaming sulla piattaforma LNP-Pass

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'