-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Calcio femminile, finisce senza reti tra Free Girls e Pescara FOTO

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 21 Ottobre 2019 @ 20:33

Al “Pavone” di Atri va in scena l’attesissimo derby abruzzese tra A.S.D. Free Girls e Pescara calcio femminile, valido per la terza giornata del campionato di serie C femminile.

 

Le ragazze di mister Mucci ottengono un meritato pareggio contro le forti ed esperte “delfine” biancoazzurre, candidate ad essere ai vertici alti della classifica e tra le protagoniste di questo campionato.
La prima mezz’ora di gioco è a forti tinte giallonere: al minuto 15 e al minuto 22 è protagonista Angelini che, con due azioni balistiche, sfiora il vantaggio. Al 30′ è Tontodonati che, su punizione, scalda i guanti di Dilettuso.
Nella seconda metà del primo tempo, sono invece le ospiti che si fanno vedere in attacco, andando vicino allo 0-1 in svariate occasioni.

 

Nel secondo tempo, partono ancora bene le ragazze di Mister Mucci, dopo appena un giro di lancette sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Calvano che la infila, ma il primo assistente annulla per fuorigioco al 50’ minuto sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo è Angelini che, con un preciso tiro al volo, costringe ad un grande intervento il portiere biancoazzurro. Due minuti dopo, ci prova Pasciullo su punizione, ma la sua conclusione è respinta dalla barriera. Al minuto 54 è Giuliani che, in percussione avanzata, sfiora di poco lo specchio della porta.
Il gioco dell’A.S.D. Free Girls è fluido, veloce e spregiudicato, che mette in difficoltà la retroguardia avversaria in più occasioni.

È qui, tuttavia, che l’azione del Pescara femminile si fa più incisiva e al minuto 70 Nardulli è costretta agli straordinari, con una bella parata in tuffo. Le “delfine” prendono coraggio e Stivaletta sfiora la rete con una conclusione che termina poco alto dalla porta di Nardulli.

Arriviamo al minuto 92, quando le padroni di casa sciupano il gol vittoria: Romani, da poco entrata, supera l’estremo difensore avversario con un pallonetto che accarezza la parte superiore della traversa.

 

(Foto e testo Andrea Iommarini)

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate