Atletica, Gaia Sabbatini campionessa italiana anche sugli 800

Ancora un risultato prestigioso per Gaia Sabbatini.

La teramana si è laureata campionessa italiana juniores sugli 800 indoor in corso di svolgimento ad Ancona.

Gaia ha corso una gara sulla scia dei 1500 metri che le sono valsi già ieri una medaglia d’oro.

La Sabbatini si è confermata per il secondo anno consecutivo campionessa italiana indoor con il tempo di 2’11”12, chiudendo davanti a Elisa Palmero (Atletica Pinerolo) 2’14”17.

Nel triplo Promesse donne, positivo settimo posto di Alessia Giuliante (Atletica Gran Sasso Teramo) con 12,09 metri, a tre centimetri dal primato personale.

Sui 400 metri Promesse positiva prova di Samuele Puca, secondo in batteria con primato personale di 49”33, primo degli esclusi dalla finale. Per entrare nei primi 6 occorreva correre in 49”20. Sui 200 Juniores, buona gara di Valeria Latino (Atletica Gran Sasso Teramo), seconda in batteria con 25”30. Prestazione che, però, non le è bastata per entrare nella finale dal 5° all’8° posto, collocandola decima.

Altri risultati. Lungo Juniores: 12° Salvatore Angelozzi 6,49. Lungo Juniores: 11^ Valeria Latino 5,45.