-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Ironman raddoppia e cambia i percorsi: due distanze di gara e nuovi itinerari

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 18:36

Pescara. Pronti i nuovi itinerari che caratterizzeranno questa edizione di Ironman 70.3 Italy, la manifestazione di triathlon che vedrà i migliori atleti del mondo sfidarsi nelle tre discipline sportive di nuoto, ciclismo e corsa nella cornice della città adriatica, scelta dagli organizzatori per la sesta volta e che quest’anno raddoppia: alla tradizionale distanza complessiva dei 113 Km, si aggiungerà la distanza olimpica di Ironman 5i50, di 51,5 Km in tutto.

Quest’anno, parte della competizione si svolgerà a sud di Pescara, in prossimità della pineta Dannunziana e del teatro D’Annunzio; Piazza della Rinascita e dintorni continueranno ad essere punto di riferimento per l’aggregazione di pubblico e atleti, dove saranno dislocati race center, press office, Expo area, athletes garden e sponsor e faranno da sfondo al momento più emozionante della gara: l’arrivo sull’ormai insostituibile finish-line vista Adriatico, da sempre posizionata in prossimità della Nave di Cascella.

Sarà, invece, dall’altra parte del ponte del mare, lungo la riviera sud, che il direttore di gara darà avvio, con il consueto colpo di pistola, alla sesta edizione di Ironman 70.3 Italy, con la prova di nuoto delle due gare domenicali, che si terranno il 12 giugno, con lo start previsto alle ore 12:00 per la consueta gara del 70.3 e alle ore 15:00 per la competizione del 5i50.
Il debutto della nuova distanza farà aumentare considerevolmente il numero di atleti e accompagnatori in arrivo in città, come anche il programma denso di nuove iniziative, tra cui spiccano la prima corsa notturna non competitiva di venerdì 10 giugno, la Decathlon Night Run dedicata ai più piccoli, l’Ironkids e altri eventi di natura ludica ed enogastronomica.
A cambiare contesto non saranno solo lo start e la prova nuoto, ma anche l’altra frazione tecnica della gara, cioè la corsa: il nuovo percorso podistico prevede l’attraversamento del ponte del mare, dove uno dei due ‘rami’ che lo compongono sarà riservato agli spettatori.

Previsto anche quest’anno il caratteristico itinerario nell’entroterra abruzzese per il percorso in bici, che si snoderà attraverso le aree montuose e collinari della zona.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate