Serie D, il Castelnuovo ufficializza Verdesi mentre la 25° è alle porte

Serie D. Altro colpo di mercato per il Castelnuovo Vomano che acquisisce le prestazioni di Davide Verdesi, esterno offensivo classe 2002. Mentre i neroverdi si rinforzano davanti la 25° giornata del girone F è alle porte.

“Il Castelnuovo Vomano pensa al presente e al futuro – si legge nel comunicato della società neroverde – e grazie a una trattativa lampo è stata ingaggiata la giovane promessa Davide Verdesi, esterno d’attacco classe 2002 di assoluta qualità, che ha alle spalle già due campionati da titolare nel Porto D’Ascoli in Eccellenza marchigiana e che, nella prima parte di questa stagione, ha vestito la maglia del Pineto con buone prestazioni mettendo in carniere anche un gol e due assist. L’anno scorso per lui anche tre convocazioni nella Nazionale U18 della LND con la partecipazione inoltre al torneo “Roma Caput Mundi” nel quale erano presenti, oltre a quella italiana, le nazionali di Inghilterra, Galles e Moldova.”

Queste le prime parole di Davide Verdesi in maglia neroverde: “Sono contento di essere arrivato a Castelnuovo, è una società ambiziosa che già da questo primo anno di serie D sta dimostrando il suo valore; spero di poter contribuire a far sì che la squadra continui ad ottenere buoni risultati e a raggiungere livelli sempre più alti. Ringrazio la società per avermi dato fiducia e darò il massimo per riuscire a ripagarla.”

Soddisfatto il Presidente del Castelnuovo Vomano Giancarlo Di Flaviano: “Ringraziamo il Presidente del Pineto Silvio Brocco e il DS Roberto Giammarino per averci accordato il trasferimento di Verdesi, è un ragazzo che in prospettiva può dare tanto, sono sicuro che sarà una pedina che tornerà molto utile alla nostra squadra sia in questo finale di stagione che in futuro.”

Per il Castelnuovo c’è la capolista Campobasso in programma. La squadra più dura da affrontare ma anche la più quotata dell’intero girone ospiterà i teramani. Mister Di Fabio è pronto a caricare i suoi per tornare a fare punti dopo due sconfitte nelle ultime tre giornate. L’andata finì 2-1 a favore dei teramani.

Il Notaresco va invece a Castelfidardo per riprendere il passo dopo la sconfitta rifilita contro il Campobasso. I marchigiani, dopo l’ultima gara rinviata arrivano a questo match con la volontà di ripartire con il piede giusto in vista dell’obiettivo playoff. Al Notaresco servono invece certezze per migliorare il risultato ottenuto all’andata (1-1).

Per il Pineto c’è invece il fanalino di coda del girone cioè il Porto Sant’Elpidio. I biancazzurri, reduci dalla vittoria contro il Montegiorgio, proveranno a battere due marchigiane in cinque giorni. Per il Porto Sant’Elpidio sono sei le gare consecutive senza nessun punto conquistato e la retrocessione è sempre più vicina.

Trasferta tanto ostica quanto importante per il Giulianova che è ospite del Rieti. I reatini non vincono dal 20 gennaio e non riescono ad uscire da una serie inesorabile di sconfitte mentre il Giulianova sta giocando bene ultimamente e ha bisogno di punti per blindare la salvezza.

Altra gara rinviata per la Vastese.

Queste invece le altre gare della 25° giornata:

1. Aprilia – Vastogirardi;

2. Atletico Terme Fiuggi – Recanatese;

3. Matese – Cynthialbalonga.