6.5 C
Abruzzo
sabato, Agosto 13, 2022
HomeSport AbruzzoAbruzzo calcio dilettantiEccellenza, Sambuceto - Virtus Cupello 7-0

Eccellenza, Sambuceto – Virtus Cupello 7-0

Ultimo Aggiornamento: domenica, 27 Marzo 2022 @ 19:38

San Giovanni Teatino. Un Sambuceto praticamente perfetto regola la Virtus Cupello con un perentorio 7 a 0 e strappa gli applausi convinti di tutto il pubblico presente per la prestazione e per il rotondo risultato.

I ragazzi di mister Ronci partono con il piede sull’acceleratore e dopo soli 7 minuti spaccano l’equilibrio del match. Ranieri, servito in area, controlla la sfera e trafigge Sinato per la rete del momentaneo 1 a 0. Passano tre giri di lancette e i viola raddoppiano a conclusione di una splendida azione: Mancini serve Ranieri, il quale incrocia in diagonale ma la sfera colpisce il palo alla sinistra del portiere ospite; il più lesto a tuffarsi sulla palla respinta dal legno è però Barrow, che mette la palla in rete. Al 13esimo i padroni di casa vanno nuovamente vicini al gol con Ranieri: Sinato è però miracoloso nel respingere col corpo la conclusione ravvicinata del giocatore. L’appuntamento con il tris del Sambuceto è però rimandato di soli 2 minuti: allo scoccare del quarto d’ora di gioco è infatti Barrow a firmare la sua personale doppietta, con una girata in area e il tiro potente solamente deviato dal numero 1 della Virtus Cupello. Anche l’appuntamento con la doppietta personale di Ranieri non tarda ad arrivare: al 22esimo l’attaccante insacca dal cuore dell’area la rete del 4 a 0 con la quale le due squadre vanno al riposo.

La ripresa riparte sempre con il Sambuceto con il pallino del gioco saldamente in mano, ma i viola sembrano non appagati dalle 4 lunghezze di vantaggio.

Al 57esimo infatti Marfisi batte una punizione dal limite dell’area e la palla viene toccata di mano da un difensore ospite. Il direttore di gara Carluccio della sezione dell’Aquila indica il dischetto del rigore, e dagli undici metri si presenta lo stesso numero 8 viola: il penalty di Marfisi spiazza il portiere e la palla si insacca alle sue spalle per la rete del 5 a 0. Lo stesso Marfisi, pochi minuti dopo sfiora la seconda marcatura personale con un pallonetto su Sinato in uscita che si spegne di poco fuori. Al 66esimo Ranieri ci prova con un rasoterra ma l’estremo difensore ospite riesce a opporsi in maniera miracolosa, deviando la conclusione del numero 20 del Sambuceto con la punta del piede. Al 72esimo, nella girandola dei cambi, mister Ronci manda in campo Miccichè. Il bomber viola impiega solamente 10 minuti per raggiungere Ranieri e Barrow nella doppia marcatura personale: all’81esimo infatti il numero 17 pennella una parabola perfetta direttamente da calcio di punizione, con la sfera che si insacca nei pressi del palo alla sinistra del portiere ospite. Meno di 60 secondi dopo Miccichè concede il bis, involandosi verso l’area avversaria e siglando di destro la rete del definitivo 7 a 0.

Di seguito il tabellino dell’incontro:

SAMBUCETO CALCIO – VIRTUS CUPELLO 7-0

SAMBUCETO CALCIO: De Deo, Brattelli, D’Angelo, Marfisi (35’ st D’Alonzo), Bruni, Caro (24’ st Palumbo), Mancini (22’ st Del Greco), Camplone, Barrow (16’ st Sall), Ranieri (27’ st Miccichè), Rosati..
A disposizione: Di Donato, Carrascosa, Pellecchia, Diaz..
Allenatore: Donato Ronci.

VIRTUS CUPELLO: Sinato, Caniglia (40’ st Di Fabio), Berardi, Conti, Felice, Donatelli, Ruzzi (pt Scopa), Tafili, Troiano, Napolitano (29’ st D’Ovidio), Zinni (35’ st Giardino).
A disposizione: De Vincenzo, Margagliotti, Colitto.
Allenatore: Panfilo Carlucci

Arbitro: Ferdinando Carluccio (L’Aquila)

Reti: 7’ pt e 32’ pt Ranieri, 10’ pt e 15’ pt Barrow, 13’ st rig. Marfisi, 36’ st e 37’ st Miccichè

Ammoniti: Tafili (VC)

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'