Fondi Masterplan Abruzzo: la nuova programmazione VIDEO

“I fondi del Masterplan Abruzzo sono salvi e con essi anche le 22 opere che il centrosinistra negli ultimi giorni ha considerato a rischio cancellazione: tra esse, anche la realizzazione della rete irrigua del Fucino, la riqualificazione delle aree di risulta a Pescara, la valorizzazione dell’ex ospedale psichiatrico di Collemaggio all’Aquila”.

 

Lo ha assicurato il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio (Fdi), in una conferenza stampa nel pomeriggio all’Aquila, alla presenza del vicepresidente con delega alla Agricoltura e all’Ambiente, Emanuele Imprudente (Lega), e del sottosegretario alla presidenza della Giunta con delega ai Trasporti, Umberto De Annuntiis (Fi). Marsilio ha replicato con durezza alle accuse mosse dal Pd i cui dirigenti, “a differenza dell’altra forza di governo, il M5S”, ha definito “asini saccenti”, su un presunto scippo dei fondi del masterplan che il governo a guida Pd-M5S ha destinato a leggi emanate per sostenere cittadini e imprese dopo l’emergenza coronavirus.

Masterplan,rimodulazione dei fondi

Gepostet von Abruzzo Cityrumors.it am Montag, 10. August 2020

Marsilio ha illustrato i contenuti dell’accordo sottoscritto con il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, con cui si è arrivati a riprogrammare i fondi europei per poter affrontare la crisi economica dovuta al Covid-19. Un’intesa che Marsilio ha definito “capolavoro”, che metterà nelle mani dello Stato cento milioni di euro di fondi regionali, per poter avere la disponibilità di cassa per misure nazionali, e altri 118 per poter coprire i provvedimenti varati dal Consiglio regionale a sostegno di famiglie, imprese e associazioni con le cosiddette leggi “Cura Abruzzo 1 e 2”.

 

Nel dettaglio gli interventi

 

Stato Attuativo interventi riprogrammati ex art 44 comma 7 lett b) (3)