Abruzzo, variazione di bilancio per ritiro del Napoli. Marsilio: ecco a cosa servono i fondi

L’ultima variazione di bilancio adottata dalla giunta regionale destina potenziali 400.000 euro per la promozione turistica dell’Abruzzo.

 

Una prima tranche di 150.000 euro, attraverso ‘Abruzzo Innovazione e Turismo’ servirà a realizzare infrastrutture a Castel Di Sangro utili in occasione del ritiro del Napoli ma che saranno al servizio del territorio per tutto il resto dell’anno. Non solo un padiglione Abruzzo dove le migliaia di turisti potranno entrare in contatto con le peculiarità del territorio, stand che promuoveranno i prodotti agroalimentari e vitivinicoli della nostra regione.

 

Questo ultimo investimento deliberato dalla Giunta servirà per la realizzazione di nuovi parcheggi, oltre che per garantire la sicurezza di tutti coloro che visiteranno il comprensorio dell’Alto Sangro in queste settimane. Come sempre una adeguata preparazione previene ogni eventuale rischio. In un momento così difficile sotto l’aspetto della sicurezza sanitaria, il nostro impegno significa tutela e capacità di garantire la massima affluenza possibile di turisti e tifosi”. Lo hanno dichiarato l’assessore regionale al bilancio, Guido Quintino Liris e il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.