Abruzzo, temperature in discesa con pioggia e neve in quota

La nostra penisola è interessata da un flusso moderatamente perturbato di correnti umide occidentali che interessano principalmente il centro e il nord.

 

TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD -molto nuvoloso sul settore occidentale con piogge diffuse su Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna, piu’ frequenti sulla Liguria specie il settore di levante. Molte nubi anche sul settore orientale con piogge a carattere sparso in arrivo dalla mattinata. Dal pomeriggio i fenomeni interesseranno anche il Trentino Alto Adige con quota neve superiore ai 1300m.

 

CENTRO E SARDEGNA – cielo coperto su Toscana , Umbria, Marche e Lazio centro settentrionale con piogge sparse. I fenomeni si trasferiranno gradualmente sull’Abruzzo e restanti zone del Lazio. Sulla Sardegna molte nubi con piogge diffuse che interesseranno principalmente solo il settore centro occidentale dell’isola.

 

 

SUD E SICILIA – cielo poco o parzialmente nuvoloso con nubi in aumento sui settori tirrenici. Piogge attese sulla Campania dalla tarda mattinata in estensione pomeridiana alle coste calabre e Siciliane tirreniche.

 

TEMPERATURE: minime in lieve diminuzione sulle regioni centrali e Sardegna ; in rialzo al sud e sul Piemonte ; massime in flessione al centro nord e sulle due isole maggiori, in lieve aumento al meridione con esclusione della Campania.

VENTI: forti dai quadranti meridionali sulla Puglia salentina; moderati dai quadranti occidentali su Sardegna e regioni centro meridionali con locali rinforzi su Campania, Calabria e Sicilia; deboli variabili sul resto del paese. MARI: molto agitato lo Ionio e l’Adriatico meridionale; con moto ondoso in ulteriore aumento sul canale d’Otranto. Molto mossi i bacini meridionali e l’Adriatico centrale; mossi i restanti mari ma con moto ondoso in aumento.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.