Nudismo in Abruzzo: il Consiglio regionale decide entro agosto

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 3:30

nudistiL’Aquila. Procede speditamente l’iter del progetto di legge per sdoganare il nudismo sulle spiagge abruzzesi: entro agosto il dibattito al consiglio regionale.

L’Abruzzo a passo spedito verso il turismo naturista: procede con celerità, infatti, l’iter per l’approvazione del progetto di legge presentato a inizio giugno da 8 consiglieri regionali per la regolamentazione delle spiagge dedicate al nudismo. Sono stati Riccardo Chiavaroli, Maurizio Acerbo, Nicola Argirò, Carlo Costantini, Cesare D’Alessandro, Gianfranco Giuliante, Marinella Sclocco ed Emilio Nasuti, nel testo della proposta, a definire il nudismo come “fenomeno sociale e turistico dal positivo indotto economico che merita attenzione e va disciplinato con norme chiare, consentendone la pratica in zone ben individuate, segnalate e non aperte al pubblico generalista, per il rispetto reciproco dei comportamenti e delle sensibilità di ciascuno, e anche per evitare fenomeni isolati che spesso creano incomprensioni e contrasti”. 

Il documento è arrivato oggi alla quarta Commissione del Consiglio regionale, che ha approvato il progetto di legge denominata ‘Valorizzazione del turismo naturista’. Il prossimo passo, previsto per fine luglio, è l’approdo all’esame dell’Emiciclo.

- EVO -
ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate