Teramo, referendum: incontro informativo di Futuro Collettivo e Centro Politico Santacroce

Teramo. L’associazione “Futuro Collettivo” ed il “Centro Politico Comunista Sandro Santacroce” promuovono un incontro informativo e di confronto sul Referendum Costituzionale dei prossimi 20 e 21 settembre.

Si entrerà nel merito della proposta di riforma per la riduzione del numero dei parlamentari e verranno esposte le ragioni per le quali si ritiene che questa modifica non rappresenta né un bene né un’urgenza per la democrazia italiana.

“Nel caso in cui il Sì prevarrà, approvando modifica proposta, infatti, si avrà un grave danno per la rappresentanza”, si legge in una nota. “Basti pensare che nella nostra regione verranno eletti solo 3 senatori a dispetto dei 7 attuali”.

Interverranno importanti sostenitori a favore del No, e in particolare: Enzo Di Salvatore (docente di Diritto Costituzionale presso l’università degli Studi di Teramo), Omar Pallotta (Ricercatore in Global Studies Justies, Right, Politics, presso l’Università degli Studi di Macerata) e l’avvocato Stefania De Nicolais.

L’appuntamento è per mercoledì 16 settembre, dalle ore 17:30 in poi, in Piazza Orsini.