martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoPineto, approvate due osservazioni al PRG: vincolo cambio destinazione d'uso alberghi e...

Pineto, approvate due osservazioni al PRG: vincolo cambio destinazione d’uso alberghi e condominio Myconos

Pineto. Approvati ieri,30 giugno 2022, in consiglio comunale a Pineto i punti all’ordine del giorno presentati.

Tra questi sono state analizzate le quattro osservazioni pervenute e relative controdeduzioni alla variante parziale alle norme tecniche di attuazione del Piano Regolatore Generale. Due sono state parzialmente accolte: quella della Nuova Associazione Pinetesi Albergatori (NAPA) che chiedeva di portare da 20 anni a 10 il vincolo di destinazione d’uso degli alberghi per i beneficiari del bonus una tantum per il loro efficientamento.

Il consiglio ha portato a 15 anni il vincolo tenendo conto della necessità di evitare la trasformazione di alberghi in strutture con altre destinazioni d’uso come già accaduto in passato a Pineto. Altra osservazione accolta parzialmente quella del condominio Myconos, aumentando da 15 a 20 mq la superficie di logge e porticati che potrà essere chiusa. Respinte altre due osservazioni poiché fuori tema.

A relazionare su questo argomento l’Assessore all’Urbanistica e vice sindaco Alberto Dell’Orletta, il quale ha anche affrontato altri due punti all’ordine del giorno che sono stati approvati: la variante chiesta dall’impresa Ponzio consistente in una perequazione urbanistica per invertire la destinazione d’uso di due terreni proprietà dell’azienda stessa, trasformando un terreno da agricolo a industriale e viceversa. Approvato anche il regolamento della piccola pesca per la vendita di prodotti ittici derivanti dal pescato. L’atto, in vigore nei prossimi 15 giorni, è propedeutico all’assegnazione dei box ai pescatori interessati. Su questo tema ha preso la parola anche l’assessora ai Lavori Pubblici Jessica Martella, ricordando l’iter per la realizzazione di queste strutture che saranno compatibili con l’ambiente e consentiranno di liberare le aree dune e di dare la possibilità agli operatori della piccola pesca (come previsto dalla legge) di vendere in maniera più conforme il pescato, con un servizio più efficiente per i cittadini. Altro punto approvato è stato la rettifica della delibera di Consiglio Comunale n. 14 del 25 maggio 2022 avente a oggetto “Approvazione aliquote e detrazioni IMU per l’anno 2022 (L. 27 dicembre 2019, n. 160)”, con relatore l’Assessore Filippo Da Fiume.

“Il consiglio comunale di ieri – commenta il sindaco Robert Verrocchio – ha affrontato temi importanti e ha dato risposte molto attese ai cittadini. Le varianti al PRG consentiranno di ridurre di 5 anni il vincolo di destinazione d’uso di una struttura recettiva beneficiaria del bonus una tantum per l’efficientamento e le superfici di porticati e logge che possono essere chiuse aumentano di 5mq. L’impresa Ponzio ha chiesto e ottenuto di invertire la destinazione d’uso di due terreni di proprietà i pescatori presto potranno avere dei box deve vendere il pescato. Anche gli altri punti sono stati approvati in consiglio comunale. Un ringraziamento agli uffici comunali e agli assessori per il prezioso lavoro svolto”.

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES