Fondazione Tercas: la soddisfazione del sindaco di Nereto

Nereto. Un atto di responsabilità da parte dei consiglieri che ha evitato il commissariamento di un ente definito molto importante per l’intero territorio.

 

E’ questo il commento di Daniele Laurenzi, sindaco di Nereto, dopo le procedure che hanno consentito di definire il rinnovo del consiglio di amministrazione e del collegio dei revisori della Fondazione Tercas.

Esprimo rallegramento personale e dell’amministrazione“, sottolinea Laurenzi, ” in particolare nei confronti di Gianni Colletta che è entrato a far parte del Cda e che, con l’amico Altobrando Chiarini, nominato nel collegio dei revisori, porteranno nei nuovi organi la loro esperienza e responsabilità di uomini che vivono e operano in Val Vibrata.

Mi preme inoltre rivolgere il ringraziamento per l’operato svolto al nostro Marco Di Pietro componente uscente del Consiglio di Amministrazione e alla nostra Maria Gabriella Franceschini componente uscente del Collegio dei Revisori.

La scelta compiuta da Gianni Colletta deve renderlo orgoglioso perché ha permesso, che non tradisse gli interessi della sua comunità che, secondo una inopportuna ed insensata proposta di riforma statutaria, tra l’altro non correttamente partecipata, se portata a compimento, avrebbe ingiustamente penalizzato la nostra Nereto.

 

Gli siamo grati e lo sosterremo nel caso qualcuno azzardasse a voler leggere in questa sua scelta altro di quello che è stata: espressione di responsabilità per il bene della Fondazione Tercas ed espressione di fedeltà alla sua comunità.

Ai nuovi organi della Fondazione Tercas giungano ufficialmente i miei auguri di buon lavoro per il prestigioso incarico, con l’auspicio che la loro attività possa concorrere alla crescita e allo sviluppo del territorio, nel rispetto delle tradizioni originarie della Fondazione, vale a dire discutere di cultura, di sociale e volontariato, dando continuità all’azione storica di finanziamento delle associazioni e delle iniziative da promuovere sul territorio della Provincia di Teramo”.