6.5 C
Abruzzo
domenica, Agosto 14, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoTortoreto, allagamento discarica. Papiri: progetto di ampliamento va abbandonato

Tortoreto, allagamento discarica. Papiri: progetto di ampliamento va abbandonato

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 16:34

IMG_4087Tortoreto. La discarica va messa in sicurezza mentre è il caso di abbandonare definitivamente il progetto di ampliamento, giudicato “morto” alla luce dei copiosi allagamenti che hanno interessato le sponde del torrente Salinello. E’ questa la posizione, chiara, che il gruppo di minoranza ribadirà questa sera, in occasione del consiglio comunale straordinario (ore 19.30 nella sede dell’Arit), tutto dedicato al maltempo dei giorni scorsi e dei danni causati all’intero territorio cittadino.

 

Se il problema della bonifica e della messa in sicurezza della discarica risiede, tuttora, nella necessità di reperire i fondi, i consiglieri del Pd chiederanno di allegare alla richiesta di risarcimento danni, già avanzata alla Protezione civile, anche i fondi utili per mettere in sicurezza l’invaso di contrada Salino. “L’alluvione recente” spiega  il consigliere Rolando Papiri “ ha confermato purtroppo quanto affermato dal gruppo di  minoranza nell’ultimo consiglio comunale in merito ai pericoli legati allo straripamento del fiume Salinello. L’acqua ha invaso ogni metro di terreno, trasformato in letto della piena alluvionale. Al di là di tutti i danni arrecati all’agricoltura, alle attività produttive della zona, alla pesca, al turismo,al depuratore consortile,alle abitazioni private, l’acqua ha invaso totalmente il sito della discarica comunale, per fortuna non riempita dei famosi 265mila metri cubi di rifiuti che sarebbero finiti chissà dove, magari al mare. Ora la bonifica della discarica è sicuramente necessaria e il progetto folle di ampliamento della stessa è definitivamente morto. Chiederemo di inserire la richiesta di finanziamento per la messa in sicurezza della discarica ai fini della chiusura definitiva fra i finanziamenti urgenti legati all’alluvione dei giorni scorsi, avendo la stessa peggiorato la situazione ambientale”.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'