-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Poliservice, utile di bilancio da oltre 400mila euro, Antelli: gestione sana

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 13:58

Nereto. La Poliservice – al lordo delle imposte pari a 705 mila euro – ha registrato un risultato netto di 428mila euro. Un traguardo economico importante per la società multiservizi partecipata dai Comuni della Val Vibrata, dall’Unione di Comuni, dai Comuni di Bellante e Crognaleto, da Cosev e Abruzzo Servizi.

 

Il netto di bilancio andrà ad incrementare il patrimonio aziendale. Un risultato possibile grazie all’attenzione mostrata dalla governance verso la riduzione dei costi in diversi settori (trasporti, carburanti, assicurazione mezzi per citare alcune componenti di spesa). L’assemblea ha approvato il documento contabile all’unanimità. “Ci inorgoglisce il fatto che la Poliservice abbia registrato risultati economici importanti con perfomance – nel panorama dei servizi di gestione rifiuti – che fanno della società fra le più solide d’Abruzzo – dichiara il presidente, Giovanni Antelli. Le nostre percentuali di raccolta differenziata sono tra le migliori della regione. Il nostro impegno è dare sempre più servizi tenendo presente il risultato economico.

 

 

I fatti parlano da soli, non hanno bisogno di commenti e smontano le congetture che qualcuno, in ambito politico, artatamente costruisce cercando di demolire il lavoro della governance. Mi riferisco a chi ha cavalcato la questione del decreto ingiuntivo all’Unione di Comuni per il recupero di somme riferite a prestazioni fornite fra il 2006 ed il 2009. Siamo convinti che risolveremo la questione transattivamente con la Città-territorio.

 

 

 

Una sottolineatura mi sarà concessa: i crediti erano maturati quando altra era l’assemblea e altra era la dirigenza e quando assessore al Comune di Sant’Egidio alla Vibrata era proprio il segretario del Pd locale, Luigino Medori. Dal 2010 in poi le partite crediti/debiti sono esattamente in linea. Ringrazio tutti i sindaci dell’Unione di Comuni Val Vibrata– prosegue Antelli- che hanno collaborato alla sensibilizzazione verso la raccolta differenziata che ha portato ad un risparmio dei costi di smaltimento, grazie ai cittadini che hanno contribuito al rispetto dell’ambiente.

 

 

 

Raccolgo i complimenti del sindaco di Controguerra, Franco Carletta rivolti alla governance ed accolgo il suo invito a migliorare e potenziare i servizi collettivi”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate