Ancarano, chiesa Madonna della Carità: 300mila euro dal Masterplan

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 4:28

Ancarano. La chiesa Madonna della Carità di Ancarano ottiene il riconoscimento ufficiale di “importante interesse culturale”.

 

 

 

Comunicazione arrivata nelle scorse settimane dal Ministero che chiude, in maniera concreta, un percorso avviato nel 2014 e finalizzato alla valorizzazione storico-culturale e religioso della cittadina vibratiana, che poi nel concreto consentirà di avere un percorso di promozione turistico-religioso.

 

“Un riconoscimento fondamentale”, sottolinea il sindaco Angelo Panichi, ” e di supporto anche ai fini di finanziamenti per i necessari lavori, in quanto con il vincolo, viene rinforzata una priorità procedurale.

 

E’ chiaro che per rendere necessario quanto ottenuto, occorre dare seguito alla fase progettuale già intrapresa per la realizzazione del restauro. In questo senso, è doveroso ringraziare il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, la Giunta Regionale e l’Assessore Regionale Dino Pepe, per aver inserito nel Masterplan un finanziamento di 300 mila euro, finalizzato alla riapertura della Chiesa. Successivamente occorrerà impegnarsi per il reperimento delle risorse per il completamento di quanto progettato”.

 

 

Ora non resta di attendere la nota della concessione definitiva dello stanziamento per avviare le procedure di natura amministrativa.