-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Amp Cerrano: concluso il Progetto Life Delfi con IIS Alessandrini Marino e Centro Studi Cetacei

Ultimo Aggiornamento: sabato, 24 Aprile 2021 @ 9:15

Pineto. Si è tenuto ieri, 23 aprile 2021, l’ultimo incontro tra l’IIS “Alessandrini – Marino” di Teramo, l’Area Marina Protetta Torre del Cerrano e il Centro Studi Cetacei Cagnolaro di Pescara nell’ambito del percorso di diffusione e sensibilizzazione ambientale incentrato sul progetto Life Delfi.

Il primo incontro della serie è stato un approfondimento sul tema dell’euro-progettazione e sul progetto Life Delfi. Il secondo incontro, tenutosi in occasione della Giornata Internazionale dell’Acqua, ha avuto come tema principale la biologia dei Cetacei, con particolare riferimento al Tursiope, il delfino più comune lungo le coste adriatiche, ma ha previsto anche un approfondimento sulla piccola pesca artigianale: due temi centrali nel progetto Life Delfi che si pone proprio l’obiettivo di ridurre le interazioni tra reti da pesca e delfini. Quest’ultimo incontro è stato pensato come coronamento del percorso, coinvolgendo i ragazzi in una visita del Centro di Recupero e Riabilitazione “Luigi Cagnolaro” di Pescara, struttura gestita dal personale del Centro Studi Cetacei che rappresenta un punto di riferimento a livello italiano e un fiore all’occhiello della regione Abruzzo. L’evento si è tenuto a chiusura di una serie di attività intraprese dall’IIS “Alessandrini – Marino” di Teramo in occasione della Giornata Internazionale della Terra e ha visto il personale del Centro Studi Cetacei introdurre i ragazzi al mondo delle tartarughe, approfondendone la biologia e l’ecologia.

I ragazzi, inoltre, hanno vissuto l’esperienza suggestionante del tour virtuale tra le vasche del Centro per fare la conoscenza delle decine di tartarughe attualmente ospitate e in cura. Queste iniziative, attraverso la soddisfazione e l’interesse dei ragazzi, rappresentano un’occasione unica e imperdibile di “fare conservazione”, appassionando le nuove generazioni, i decision makers di domani, alla tutela ambientale con particolare riferimento all’ambiente marino, un ecosistema essenziale alla vita sul pianeta terra, anche per noi esseri umani.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate