-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Civitella del Tronto, il 12 agosto in Fortezza con lupi e rapaci

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 23:16

Il 12 agosto imperdibile appuntamento d’estate con visita e concerto wild in notturna nel suggestivo scenario della Fortezza di Civitella del Tronto in compagnia di lupi e rapaci notturni:

“Un evento unico nel suo genere –  afferma l’assessore alla Fortezza del Comune di Civitella, Riccardo De Dominicis – che unisce storia e cultura a diverse arti, come quella millenaria della falconeria, alla quale è pure dedicata una mostra in Fortezza, in un contesto davvero suggestivo. Le visite wild stanno riscuotendo un grandissimo successo, assicurando un flusso di visitatori continuo lungo l’intero arco dell’anno”.

Appuntamento venerdì, alle ore 21.30, per partire alla volta dell’itinerario con panorami mozzafiato lungo i camminamenti del forte borbonico, con splendidi esemplari di fauna selvatica, tra cui i lupi cecoslovacchi, a scortare i partecipanti.

“La serata – spiega il falconiere Giovanni Granati, intervenuto a presentare l’evento insieme ad Alan Natoni, guida della Fortezza – vede l’incrocio di diverse arti combinate tra loro. Lo scopo è quello di trasmettere ai visitatori emozioni forti ed uniche tramite l’ausilio degli animali dell’equipe Falcong”. Durante il percorso saranno forniti cenni storici e culturali dalle guide turistiche mentre il falconiere darà nozioni sugli animali e sull’antica arte della falconeria, che vanta oltre seimila anni.

Ci sarà una tappa all’interno del Museo-Mostra sull’arte della falconeria dove saranno presentati Inca, l’aquila reale (2,6 metri di apertura alare), e i falconi protagonisti delle passeggiate wild diurne. Dalla prima piazza i visitatori potranno assistere al volo dei gufi notturni in combinazione con il concerto wild. Il concerto sotto le stelle con violino e pianoforte prevede l’esecuzione di brani di artisti contemporanei (Einaudi, Allevi ecc.) con suggestioni sul tema del volo e sull’elemento aria. Ci sarà anche una mongolfiera ancorata a terra (solo in caso di condizioni meteorologiche ottimali), che offrirà la possibilità ai visitatori di guardare la Fortezza dall’alto. Durante l’escursione i partecipanti potranno avvicinare gli animali e prenderli sul guanto del falconiere.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate