Villa Vomano, nuovi arredi nella scuola secondaria di primo grado FOTO

Villa Vomano. Una doppia sorpresa stamattina, 7 Gennaio 2021, per gli studenti e le studentesse della Scuola Secondaria di primo grado di Villa Vomano.

 

Arredi d’aula rinnovati e visita del Sindaco della città di Teramo, Gianguido D’Alberto e dell’Assessore Andrea Core, beneaugurante per la ripresa delle attività didattiche in presenza dopo la pausa delle festività natalizie.

Accompagnati dalla Dirigente Scolastica dell’I.C. Falcone e Borsellino Teramo5, Professoressa M.Letizia Fatigati, “gli Amministratori hanno potuto apprezzare di persona la nuova immagine visiva offerta dalle aule della scuola, in ognuna di esse banchi e sedie rinnovati dopo decenni, acquistati nello scorso mese di Dicembre dal Comune di Teramo nell’ambito del finanziamento Pon “Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid 19”. I vecchi arredi, obsoleti e non a norma di sicurezza, sono stati sostituiti con banchi dalle dimensioni più contenute che favoriscono il distanziamento tra gli alunni e garantiscono le corrette vie d’esodo in caso di criticità legate ad eventi sismici”, si legge in una nota dell’Istituto Comprensivo teramano. “Le sedie e i sotto-banchi in colore blu hanno, con evidenza, creato ambienti anche cromaticamente più accoglienti e moderni per studenti e personale”.

“Il finanziamento di cui sopra ha anche permesso, con interventi di edilizia leggera sempre ad opera del Comune di Teramo, l’allestimento di un Front Office presso la segreteria della sede centrale di Villa Vomano e due nuove aule nel Polo Scolastico di Teramo-Cona, una alla Primaria e una alla Media, permettendo di fatto la riapertura in sicurezza dei tre ordini di scuola a Cona, la cui popolazione studentesca, in crescita significativa da qualche anno, è stata riaccolta a Scuola in ambienti didattico-educativi innovativi, in sicurezza e con numeri di alunni per classe che stanno rendendo davvero reale e controllato il distanziamento anti Covid 19”.

Il Sindaco D’Alberto “ha avuto parole di incoraggiamento per gli studenti della Media di Villa Vomano, invitandoli a continuare sulla strada della prevenzione e dell’attenzione ai protocolli messi in atto dall’Istituto nell’ottica dell’ anticontagio da Covid 19”.

“Ad oggi, nella secondaria di Villa Vomano”, ha aggiunto la Preside Fatigati, “non si sono registrati, casi Covid positivi a Scuola, non ci sono state classi in “bolla” e gli alunni in situazione di isolamento fiduciario domiciliare per contatti Covid extrascolastici, sono stati raggiunti dalla Didattica Integrata senza perdere le lezioni e, soprattutto, senza mai restare soli o indietro”.

L’incontro con gli studenti si è concluso con l’augurio da parte di amministratori e Dirigente affinchè “l’anno nuovo possa portare una ritrovata serenità per tutti, alunni, personale e famiglie, rischiarato già nel suo avvio dalla luce del Vaccino al Covid 19”.