6.5 C
Abruzzo
sabato, Maggio 21, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoTortoreto, Presepe 2.0: i vincitori del concorso sulle tradizioni e riciclo FOTO

Tortoreto, Presepe 2.0: i vincitori del concorso sulle tradizioni e riciclo FOTO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 11 Gennaio 2022 @ 13:19

Tortoreto. Sono stati comunicati all’Istituto Comprensivo di Tortoreto i concorrenti premiati nell’ambito dell’iniziativa “Presepe 2.0 – Reinterpretare le tradizioni storiche riciclando”, a seguito della definizione del risultato, cui hanno partecipato 12 concorrenti per un totale di ben 14 classi.

 

La giuria si è espressa in maniera concorde, nonostante avesse valutato le opere in momenti distinti e separati, al fine di evitare condizionamenti reciproci.

Primo classificato il presepe numero 7, della classe 2^A della Primaria Lido, caratterizzato dal riutilizzo del mappamondo rotto. L’opera è stata premiata per aver unito un originale riutilizzo dei materiali ai valori sociali, resi universali dall’utilizzo simbolico del globo.

Il secondo classificato è il presepe numero 11 della classe 5^B della Primaria Lido, premiato per l’esaltazione del valore ecologico mediante l’utilizzazione della sola carta, con pregevole fattura.

Il terzo classificato è il presepe numero 3, della classe 4^A della Primaria Capoluogo, che ha convinto per i valori sociali e di solidarietà fra i popoli. In generale, tutte le opere sono state apprezzate per l’originalità, la bellezza estetica nonché per i valori sociali ed ecologici trasmessi.

Nei prossimi giorni l’assessorato alle politiche giovanili organizzerà la premiazione, nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19, e le classi riceveranno rispettivamente 400, 300 e 200 euro.

 

Grande apprezzamento da parte dell’amministrazione comunale per la numerosa partecipazione e per la qualità delle opere, in particolare da parte del sindaco Domenico Piccioni che ha espresso gratitudine ai bambini, alle loro famiglie ed ai docenti.

“Siamo lieti che questa iniziativa abbia riscosso un tale successo, anche di partecipazione all’esposizione. Ci congratuliamo con i vincitori”, ha dichiarato l’assessore alle politiche giovanili Giorgio Ripani. “Ad ogni modo, poiché tutti i partecipanti hanno saputo cogliere a pieno i valori e lo scopo del concorso, ogni alunno riceverà un attestato di merito personale”.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'