Tortoreto, parcheggio Salinello: la società chiede l’utilizzo di metà area

Tortoreto. Metà area a metà prezzo, per le prossime due annualità.

 

La società che gestisce il Villaggio Salinello, nei giorni scorsi, ha formalizzato una proposta di locazione al Comune di Tortoreto per l’utilizzo dell’ampia area verde che costeggia via Napoli (e la stessa struttura ricettiva) che da anni viene usata, nel periodo estivo, come parcheggio per gli ospiti del villaggio. Nelle ultime tre annualità, il canone di locazione è stato di 80mila euro per ciascun anno.

 

Ora, la proposta e di averlo per 40mila euro per ciascuna annualità. Ma non per l’intera area, ma solo per la metà della stessa. La stessa società, come si legge nella richiesta, si impegna alla normale attività di manutenzione, anche per lo spazio che nella sostanza tornerà nella disponibilità materiale dell’Ente, di recintare e dividere le due aree e assicurare ingressi separati.

 

La decisione di rinunciare ad una parte dell’ampio parcheggio nasce anche da necessità operativa, con le modifiche dei flussi turistici, dall’effetto pandemia e di riflesso di contenere i costi. Da parte del Comune, ovviamente, la proposta dovrebbe essere accettata e per quanto concerne lo spazio che tornerà libero potrebbe essere attrezzato, per l’estate, peri posti auto in quella zona, sempre molto ricercati per la presenza di molti pendolari del mare.