-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, garanzie sugli stipendi: sospeso lo sciopero all’Asp1

Ultimo Aggiornamento: sabato, 12 Dicembre 2020 @ 15:17

Teramo. Sospeso lo sciopero dei lavoratori della Asp1, previsto per lunedì 14 dicembre.

 

La comunicazione è arrivata dalle organizzazioni sindacati con le rassicurazioni arrivate dalla governance dell’azienda per i servizi alla persona circa il pagamento delle prossime due mensilità alle cooperative che prestano servizio nelle varie strutture.

“Ci teniamo a precisare”, scrivono i sindacati “che questa decisione non è comunque risolutiva rispetto ai problemi che abbiamo sollevato e che riguardano, lo ripetiamo ancora una volta, non solo la gestione immediata dell’ente ma soprattutto le prospettive future dell’intera ASP.

Pertanto torneremo a chiedere la riapertura di un tavolo di confronto già agli inizi del nuovo anno”.

 

La nota dell’Asp. Il CdA dell’ASP 1 della Provincia di Teramo appena insediato, nelle persone del Presidente Elisabetta Cantore e dei Componenti Alberto Covelli e Roberto Canzio, ha preso immediatamente atto della gravissima situazione economica in cui versa l’ente ormai da anni, situazione che, inevitabilmente, ha avuto ripercussioni sul personale delle 4 strutture. Gli uffici regionali hanno provveduto alla ripartizione dei fondi covid destinati alle varie Asp, notificando alla ASP di Teramo il provvedimento di riparto in data 9.12.2020. Ad oggi si è in attesa della conclusione dell’iter amministrativo, necessario a rendere l’importo disponibile ed erogabile.

 

Il Direttore, in accordo con lo stesso CdA, ha immediatamente redatto un piano economico di riparto, che garantirà a tutte le Cooperative la liquidità necessaria per provvedere al pagamento di parte degli stipendi dovuti ai dipendenti e le Cooperative si sono impegnate a non lasciare i dipendenti privi di retribuzione. Il cda, al fine di condividere il percorso da seguire, a breve e medio tempo, per risolvere definitivamente le annose problematiche di natura economica della Asp 1, ha incontrato le rappresentanze sindacali nonché i responsabili delle Cooperative. L’Ente continuerà ad impegnarsi per risolvere tutte le criticità presenti e future al fianco dei lavoratori e degli utenti, confidando necessariamente nell’apporto fondamentale della Regione Abruzzo, nella persona dell’assessore Quaresimale, che ha promesso di predisporre l’erogazione delle somme COVID prima di Natale e l’erogazione degli altri strumenti finanziari, indispensabili e necessari a risanare L’Ente, nei tempi e nelle entità già previste e garantite e sicuramente entro il mese di gennaio.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate