Spiaggia di alimentazione: a Villa Rosa sud pronti ad accoglierla

Martinsicuro. Sembrava una sorta di provocazione nel commentare quello che stava accadendo a sud del Vibrata.

 

Ora, però, la richiesta di poter avere nella zona sud di Villa Rosa la spiaggia di alimentazione (che ad Alba Adriatica continua a non essere digerita da tutti, almeno come è stata concepita) sembra poggiare su basi più concrete. Tra gli operatori turistici della zona sud di Villa Rosa, che hanno anche un’associazione, potrebbe a breve essere formalizzata una richiesta alla Regione di prevedere l’intervento sul proprio litorale.

 

E questo proprio in coincidenza con la pubblicazione del bando di gara, indetto ieri dalla Regione, che prevede la realizzazione dell’opera nel tratto nord di Alba Adriatica. Tra diffide degli operatori e minacce di ricorsi al Tar, c’è chi, invece, qualche centinaia di metri più a nord, vedrebbe di buon occhio un investimento di tale natura per risolvere alcune delle evidenti criticità della riviera in fatto di erosione.Partendo poi dalla presenza anche di pennelli e strutture rigide da anni.