Notaresco, marijuana in casa: nei guai giovane operaio

Notaresco. Un 18enne di Notaresco è stato denunciato dai carabinieri la locale stazione dopo essere stato trovato in possesso di 60 grammi di marijuana.

 

La scoperta è stata fatta dopo che i militari avevano notato un via vai nei pressi della propria abitazione.

Ieri sera i carabinieri hanno atteso che il giovanissimo operaio rientrasse a casa dal lavoro e, al suo arrivo, lo hanno perquisito. Nell’abitazione sono stati rinvenuti 60 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e circa 200 euro, che i carabinieri ritengono siano il provento dell’attività di spaccio, della quale i genitori erano all’oscuro di tutto.

 

Eloquenti le fotografie custodite nel cellulare del giovane, in cui si ritraeva compiaciuto con mazzi di banconote da cinquanta euro in una mano e un sacchetto di droga nell’altra. Denaro, droga e materiale per il confezionamento delle dosi di stupefacente da vendere al dettaglio sono stati sequestrati, mentre il giovane è stato denunciato alla procura per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.