Mosciano, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: donna condannata a 3 anni

Mosciano. I carabinieri della stazione di Mosciano, in mattinata, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di una donna di 46 anni, albanese.

 

Nei suoi confronti, infatti, pendeva un ordina di carcerazione per un cumulo pene (3 anni e 9 mesi), per i reati di resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale. Dopo le formalità di rito, la donna è stata associata nel carcere di Castrogno.