Martinsicuro, spaccio di cocaina: smantellata dalla squadra mobile organizzazione italo-albanese

Martinsicuro. Una rivendita di auto come base operativa e copertura per lo spaccio cocaina e marijuana a Villa Rosa.

 

La squadra mobile di Teramo, diretta dal vice questore aggiunto Roberta Cicchetti, ha dato esecuzione in mattinata a 8 misure cautelari nei confronti di altrettante persone. Sette albanesi e uno italiano.

 

Gli agenti hanno notificato solo 4 misure cautelari in carcere (tre sono ancora irreperibili), mentre l’italiano di 47 anni è ai domiciliari.