Incidente sul Gran Sasso: nuovo intervento sul giovane marsicano

Sono ancora gravissime le condizioni del 16enne di Magliano dei Marsi, vittima domenica di un incidente mentre era in cordata in località Pietracamela, nel versante teramano del Gran Sasso.

 

Il giovane è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Teramo in seguito ai gravi politraumi, in particolare al cranio, al torace, al bacino e all’addome, subiti cadendo nel vuoto per molti metri, mentre stava scalando, molto probabilmente per problemi legati alla tenuta del gancio e della corda.

 

Ieri il giovane è tornato in sala operatoria per un intervento di neurochirurgia finalizzato alla decompressione cerebrale. Era stato già operato con un lungo intervento effettuato da un team multidisciplinare.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.