Coronavirus, Sant’Omero: il sindaco chiude cimiteri e parchi

Sant’Omero. Il sindaco di Sant’Omero, Andrea Luzii, chiede al pubblico i due cimiteri cittadini: quello del capoluogo e della frazione di Poggio Morello.

 

In applicazione delle misure restrittive legate al contenimento del contagio da Covid19, sono stati disposti alcuni divieti nella fruizione degli spazi pubblici a livello cittadino. I due cimiteri,per esempio, saranno chiusi al pubblico. L’unica concessione riguarda il servizio di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione e cremazione delle salme. In caso di esequie, sarà garantita per l’estremo saluto la presenza massima di 5 persone.

 

Con la stessa ordinanza, è stato vietato l’accesso a parchi, giardini e aree verdi comunali non recintati. Il provvedimento sarà valido fino al prossimo 3 aprile.