Colonnella, investito un altro lupo lungo la bonifica del Tronto. Si tratta del secondo episodio in 48 ore

Un altro lupo appenninico, un esemplare femmina, è stato investito lungo la bonifica del Tronto.

Dopo l’episodio dell’investimento di sabato scorso, sempre lungo la bonifica, un altro esemplare è stato travolto da una vettura in transito. Questa volta abbiamo scelto di non pubblicare la foto, che pure ci è stata inviata, per non contrastare con la sensibilità dei nostri lettori. Si tratta dunque del secondo caso nell’arco di appena 48 ore. E pensare che sabato sera, intorno alle 19,30, un bellissimo esemplare di lupo era stato notato da un automobilista di passaggio, appena fuori dal centro urbano di Controguerra.

Secondo gli studiosi, in provincia di Teramo sarebbero almeno 50 i lupi, suddivisi in più branchi. Nella zona della Val Vibrata, tra Colonnella, Controguerra, Torano, sarebbe stato notato un branco con almeno 5-6 elementi. Seguono le prede, in modo particolare i cinghiali che stanno sempre più raggiungendo i centri urbani. Quindi non a caso il lupo appenninico viene notato nelle immediate vicinanze dei paese.

Diventa un problema però quando per spostarsi da un luogo all’altro attraversano strade che molto spesso vengono percorse dagli automobilisti senza rispettare il limite di velocità.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.