Alba Adriatica, occupazione suolo pubblico per i pubblici esercizi: c’è la proroga fino al 31 dicembre

Alba Adriatica. L’occupazione di tratti di suolo pubblico, per bar ristoranti e pubblici esercizi, sarà consentita fino al 31 dicembre e alla condizioni di già fissate durante la prima fase dell’emergenza pandemica.

 

In una recente delibera di giunta, l’esecutivo guidato dal sindaco Antonietta Casciotti ha infatti deciso di prevedere un’estensione del provvedimento che era stato adottato nel corso dei mesi scorsi. In pratica le scadenze sono state prorogate fino al 31 dicembre sempre con l’obiettivo di recuperare la parte di capienza persa all’interno.

 

Provvedimento, questo, che può avere una valenza ora, quando l’attività legata alla somministrazione di cibi e bevande è consentita solo per asporto e lo potrebbe essere anche nella fase successiva, quando con la scadenza delle restrizioni della zona rossa, qualche modifica per questo segmento di commercio potrà mutare.