-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Detenuto regala una gita a Roma ai ragazzi di Rurabilandia

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 5:03

rurabilandia_detenutoAtri. Duemila euro donati ai ragazzi di Rurabilandia. È il grande gesto di cuore fatto da un detenuto del carcere di Castrogno che ha così permesso ai giovani disabili di andare in gita, domani, a Roma, per visitare il Bioparco e piazza San Pietro.

Un gesto disinteressato nato dall’incontro dell’uomo con i disabili dopo aver effettuato, lo scorso anno, la raccolta delle olive assieme ai ragazzi grazie al progetto “Olio Amico” che prevedeva la collaborazione con i detenuti nel carcere di Teramo nella raccolta delle olive di Rurabilandia e la successiva trasformazione in olio extravergine.

B.D. è rimasto molto colpito dalla comunità di Rurabilandia tanto da questa somma e permettere ai ragazzi di realizzare un sogno. Sarà l’associazione Fontanelle 2000, presieduta da Domenico Cantoro, ad occuparsi della trasferta romana che inizierà domattina davanti i cancelli di Rurabilandia con il ritrovo di tutti i partecipanti e la partenza alla volta della capitale. La partenza è prevista per le 6, mentre alle 12, dopo la visita al Bioparco, ci sarà il pranzo al sacco preparato dalle cuoche di Rurabilandia con i prodotti dell’orto biologico e biodinamico curato dagli stessi ragazzi e detenuti. Poi sarà la volta della visita alla basilica di San Pietro ed, infine, si farà ritorno ad Atri nella sede della Fondazione Ricciconti, proprietaria di Rurabilandia.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate