Pineto, cambiano le tariffe per scuolabus e mensa

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 4:35

Pineto. Cambiano le tariffe della refezione scolastica e del trasporto scuolabus per il prossimo anno scolastico per venire incontro alle famiglie in difficoltà economiche.

Ad essere modificati saranno gli scaglioni, che verranno ampliati permettendo così ad un maggior numero di famiglie di accedere a tariffe inferiori.

Le fasce ISEE saranno le seguenti: fino a 7,500 euro, da 7,501 a 13,500 (contro i 11,500 dell’anno passato), da 13,501 a 15,000 (contro i 13,000 dell’anno passato), da 15,001 a 17,500 (contro i 15,500 dell’anno passato), da 17,501 a 20,000 (contro i 17,500 dell’anno passato), e lo scaglione oltre i 20 mila euro. Inoltre, in caso di più figli, solo per il primo si pagherà in base al reddito ISEE, mentre dal secondo in poi si pagherà la tariffa minima.

“Abbiamo voluto recepire sia la volontà dei rappresentanti dei genitori incontrati a inizio anno scolastico sia le istanze del Tavolo di Lavoro refezione scolastica – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Mariani – Invito tutti i nostri cittadini a produrre il reddito ISEE presso i nostri uffici perché è solo presentando questo documento che si può accedere a tutta una serie di facilitazioni che abbiamo voluto mettere in campo per aiutare le famiglie in un periodo economico complesso come quello che stiamo attraversando”.