-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, sequestrate oltre 800 false borse “made in Italy”

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 1:02

Guardia-di-FinanzaTeramo. È stata scoperta dai finanzieri della compagna di Giulianova un’azienda operante nella provincia di Teramo che importava borse dall’India con etichette “made in India”, successivamente sostitute con etichette recanti la dicitura “made in Italy”.

Sembra infatti che i prodotti, sottoposti a sequestro, venivano etichettati “made in Italy” senza subire ulteriori lavorazioni sul territorio nazionale e immessi successivamente in commercio come se si trattasse di merce di produzione nazionale. Una volta apposta l’etichetta “made in Italy” ai prodotti di pelletteria, l’azienda applicava anche un elevatissimo ricarico sul prezzo.

L’operazione della Guardia di Finanza si è conclusa con il sequestro di 879 borse e 350 etichette pronte per l’uso, il tutto per un valore di vendita pari ad 130mila euro.

Il titolare dell’azienda è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo, mentre sono ancora in corso le indagini delle Fiamme Gialle per accertare eventuali responsabilità di altri soggetti.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate