-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, Piano assetto naturalistico: “Ritardo di un anno”

Ultimo Aggiornamento: martedì, 28 Agosto 2018 @ 10:05

Pescara. Il centrodestra annuncia una lunga serie di emendamenti al piano di assetto naturalistico progettato dall’amministrazione Alessandrini.

PAN che, nel frattempo, non approderà più in aula domani, come previsto ma è stato rinviato a data da destinarsi per concedere alle Associazioni ambientaliste il tempo necessario alla presentazione di proposte di modifica.

Tra queste anche l’Associazione ‘Ambiente e/è Vita’che, insieme a Forza Italia, Lega, Pescara Futura e Fratelli d’Italia presenterà le seguenti modifiche: adesione alla Carta Europea del Turismo sostenibile per lo sviluppo della Riserva naturale dannunziana; previsione e programmazione di attività di educazione ambientale per consentire alla città di ‘vivere’ quello spazio; caratterizzazione ambientale delle Concessioni demaniali inserite nel Piano.

“Resta l’amarezza”, commentano i capigruppo di centrodestra, “per un Piano arrivato con un ritardo di quattro anni e mezzo rispetto alle promesse dell’assessore Marchegiani, e che arriva quando la legge non potrà essere approvata dal Consiglio regionale ormai sciolto. Tradotto: passerà almeno un altro anno prima di poter dare sostanza al PAN”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate