-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pescara, la fotografia prima del digitale: presentato il Festival della Polaroid

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 0:23

Pescara. Un tuffo nella fotografia del passato con il prossimo Festival in programma al Circolo Aternino, dove da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre si potranno ammirare foto realizzate con la Polaroid, la macchina fotografica istantanea in voga negli anni ’80.

Il festival ‘Instant 085’, alla sua primissima edizione, è curato dall’associazione culturale ‘Terre arcane’ e patrocinato dal Comune e raccoglie scatti di fotografi provenienti da tutta Italia, tutti analogici, no digitale e fatti con vecchie Polaroid riportate in vita e in funzione dagli stessi fotografi.

“Esistono in Italia e nel mondo artisti che si occupano solo di fotografia istantanea. In molti casi si tratta di veri sognatori che hanno ridato vita a macchine vecchie di 80 anni, come la ditta ‘Impossible’, che è nostra partner per il festival, che sta facendo in modo che questa tecnica non venga soppiantata dai social”, ha illustrato Antony Stone, motore dell’evento.

“Abbiamo scelto questa, perché con le Polaroid la foto è diventata sì alla portata di tutti e anche perché oggi un utente medio non fa più fotografie, ma le scorre su uno schermo. In questa direzione, ‘Instant 085’ vuole rappresentare uno stimolo alla riflessione, un input a rallentare per catturare quegli istanti che si stanno perdendo nei meandri della rete, tra magazzini virtuali e foto non stampate”.

“Dunque le Polaroid sono divenute preziose, anche al di là del fatto che nessuna può essere replicata per luce e istanti che colgono. I nomi che raduneremo sono specifici della fotografia istantanea, hanno alle spalle centinaia di mostre e sono molto quotati. Avremo una maratona istantanea a cui si sono iscritti da tutta l’Italia e il cui tema saranno istanti metropolitani che solo Pescara potrà dare e resteranno impressi sulla pellicola e stampati”.

Ecco il programma:

venerdì 30 settembre:

– ore 18:00 Inaugurazione del festival, con il saluto delle autorità.
– ore 18:30 Apertura mostra.
– ore 19:30 Vernissage con buffet e finger food preparato da “Bistrot Camuzzi”
degustazione vini di “Cantina Wilma” e birra artigianale del “Birrificio Desmond”.
– ore 21:00 Intrattenimento musicale by “Terre Arcane” con arie – della cantante Sara Di Lorito.
ore 22:30 Chiusura mostra e Pola-party presso “Bistrot Camuzzi”.

Sabato 1 ottobre:

– ore 11:00 Pola-raduno e partenza della Maratona Fotografica Istantanea “Mizarts”.
– dalle ore 15:00 alle 19:00 Workshop di fotografia istantanea e tecniche creative ad opera del team di “Abruzzo Instant”.
– dalle 17:00 alle 20:00 sarà possibile scattare istantanee ai nostri figuranti su set a luce continua in stile Steampunk allestiti da “Terre Arcane”.
– ore 19:00 chiusura della Maratona Istantanea e consegna delle foto.
– ore 20:00 Vernissage con degustazione vini di “Cantina Wilma” e birra artigianale del “Birrificio Desmond”.
– ore 22:00 dj set by V3scovo e Dj Neva.

Domenica 2 ottobre:

– ore 11:00 Maratoneti in mostra, verranno esposte le foto dei partecipanti alla Maratona Fotografica Istantanea “Mizarts”
– dalle ore 15:00 alle 19:00 Workshop di fotografia istantanea e tecniche creative ad opera del team di “Abruzzo Instant”, i dettagli qui.
– ore 19:00 Proclamazione foto vincitrice della maratona e premiazione.
– ore 21:00 Finissage con con buffet e degustazione vini di “Cantina Wilma”, birra artigianale del “Birrificio Desmond”.
– ore 23:30 chiusura mostra.

Sarà presente per tutta la durata della mostra il collezionista/riparatore veronese ‘Papà Pola’ (al secolo, Massimo Pedrina) con il suo banco di rarità istantanee e non, un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati di fotografia analogica.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate