Pescara, premiati due studenti dell’Alberghiero al concorso ‘Un cocktail per amico’

Pescara. Sono due studenti dell’Istituto Alberghiero Ipssar ‘De Cecco’ a essersi aggiudicati il Primo premio e il Premio per la migliore esposizione in lingua inglese nel concorso ‘Un Cocktail per Amico’, indetto per il quarto anno consecutivo dall’Istituto Alberghiero de L’Aquila.

Si tratta di Lorenzo Zuccarini, classe IV indirizzo Sala A; ed Eduardo Minoliti, classe IV Indirizzo Sala B.

“L’iniziativa”, ha affermato la dirigente scolastica, Alessandra Di Pietro, “è stata promossa dai genitori di Pamela Mattei, una studentessa dell’Istituto Alberghiero ‘Da Vinci-Colecchi’ de L’Aquila scomparsa tragicamente in un incidente stradale la notte del 6 aprile 2011, dopo aver partecipato alla fiaccolata in memoria delle vittime del terremoto del 2009”.

“Pamela era una ragazza che si distingueva per la sobrietà, l’educazione, il rispetto, l’impegno sociale e il rendimento scolastico, e i suoi genitori quattro anni fa hanno voluto organizzare il concorso per mantenere viva la memoria della ragazza, ma anche per trasmettere ai ragazzi il messaggio educativo e i valori, e i principi di Pamela”.

Sei gli Istituti Alberghieri che hanno partecipato al Concorso loro riservato, ossia l’Istituto ‘Di Poppa-Rozzi’ di Teramo; l’Istituto Onnicomprensivo ‘De Panfilis’ di Roccaraso; l’Istituto Alberghiero ‘Marchitelli’ di Villa Santa Maria; l’Istituto Alberghiero ‘Costaggini’ di Rieti; l’Istituto Alberghiero ‘Federico Di Svevia’ di Termoli, e, appunto, l’Istituto Alberghiero ‘De Cecco’ di Pescara.

La Commissione giudicatrice era composta dalla dirigente Scolastica dell’Alberghiero de L’Aquila, un delegato dell’Associazione Italiana Barman e Sostenitori; un delegato dell’Associazione Maitres Italiani Ristoranti e Alberghi, e ha valutato tecnica, pulizia, creatività, estetica, gusto e cromia della presentazione, ed esposizione in lingua inglese di ambito professionale.