Pescara, “truffa delle ambulanze”: assoluzione per l’associazione Life

Si conclude con l’assoluzione davanti al gup del Tribunale di Pescara la vicenda sulla presunta “truffa delle ambulanze” avvenuta nel capoluogo adriatico.

 

Il legale rappresentante della Life Pescara Onlus (successivamente denominata Odv Life Pescara), Manuel Castellano, è stato assolto perché il “fatto non sussiste”, mentre per l’Odv Life è stato dichiarato il non luogo a procedere, sempre perché il “fatto non sussiste”.

Difeso dagli avvocati Maurizio Mililli ed Emiliano Palucci, Castellano era accusato di truffa aggravata ai danni della Asl Pescara. All’associazione Life era invece contesto l’illecito amministrativo. Le indagini erano state, condotte dalla Guardia di Finanza di Pescara.

“La vicenda penale – commenta l’avvocato Mililli – ha dimostrato ancora una volta la correttezza dell’operato degli organi amministrativi della Life e smentito clamorosamente chi, con troppa enfasi, aveva puntato il dito contro un’istituzione del volontariato pescarese”.