Pescara, via Valle Furci: ripartono le procedure per lo sgombero della struttura comunale

Pescara. Sono ufficialmente ripartite le procedure per giungere, entro tempi brevissimi, allo sgombero totale della struttura comunale di via Valle Furci occupata abusivamente dal 2018.

“Giovedì scorso”, rende noto l’assessore al Patrimonio, Patrizia Martelli, “il Dirigente dell’Ufficio Patrimonio Federica Mansueti, con propria comunicazione, notificata dagli agenti della Polizia municipale, ha invitato gli occupanti a rilasciare entro 10 giorni i locali con la precisazione che, diversamente, si procederà a emettere una nuova ordinanza per lo sgombero coattivo. La stessa Polizia municipale ha informato gli uffici circa la possibile presenza di altri nuclei familiari sconosciuti all’Ente civico per i quali si riscontra la necessità di un ulteriore accertamento”.