mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraParco Montinope più accessibile: partono i lavori a Spoltore

Parco Montinope più accessibile: partono i lavori a Spoltore

Spoltore. Aperto a Spoltore il cantiere per la riqualificazione del Parco Montinope, uno dei luoghi identitari della città.

“I lavori puntano a superare l’attuale degrado ma anche a migliorare, per quanto possibile, l’accessibilità del parco”, spiega il sindaco Chiara Trulli, “Nella parte iniziale, infatti, sarà ricavata una piccola area indipendente, con arredi urbani ed essenze arboree, più facilmente fruibile con le carrozzine: la vasta area verde di Montinope infatti si sviluppa su una collina piuttosto ripida, in uno dei punti più alti del capoluogo, quindi resteranno comunque scalinate e saliscendi”.

“Abbiamo preferito investire sull’accessibilità piuttosto che sulla funzione botanica dell’area, modificando così il progetto iniziale senza aumentare le spese”, prosegue il primo cittadino, “L’importo complessivo per la sistemazione è di circa 105 mila euro. Un investimento importante, tanto più in un momento difficile come quello che stiamo vivendo: mi auguro che ci sia la giusta sensibilità da parte della cittadinanza una volta che il parco sarà recuperato. Evitiamo abbandoni di rifiuti e atti vandalici”. Anche per questo, l’area sarà dotata di videosorveglianza.

Gli elementi d’arredo previsti lungo il perimetro, panche, sedute, punti luce, agevoleranno passeggiate, iniziative e la socializzazione. Sempre in quest’ottica, sarà ripristinata anche la casetta in legno già presente.

Attualmente l’area verde si presenta con diverse criticità: dissesti alla pavimentazione e delle gradinate, staccionate e traverse di contenimento danneggiate o assenti, panchine e cestini divelti, lampioni gravemente danneggiati, vari elementi in legno abbandonati. L’assenza di un cancello all’ingresso, poi, ha favorito episodi di inciviltà nelle ore notturne.

Il progetto mira a risolvere i problemi in chiave sostenibile ed ecocompatibile. I materiali saranno anche esteticamente in armonia con la pineta naturale che caratterizza lo spazio, sulla cui sommità c’è un’area panoramica dalla quale è possibile ammirare il mare e le montagne circostanti. “La cura dei luoghi comunica un’idea di sicurezza, rassicura chi li utilizza ed è un deterrente contro vandalismo e gesti d’inciviltà: per questo vogliamo dedicare particolare attenzione alla pulizia e al decoro in tutta Spoltore”, conclude Trulli.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES