- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
venerdì, Luglio 1, 2022
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraMontesilvano, orti urbani: aperto il bando

Montesilvano, orti urbani: aperto il bando

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 16 Giugno 2022 @ 12:48

Montesilvano. È stato pubblicato sul sito del Comune un bando pubblico per l’assegnazione di orti urbani di proprietà comunale attualmente liberi, nell’area di via Don.

Nello specifico, si tratta di appezzamenti di terreno, ciascuno della superficie di circa 60 mq, da destinare esclusivamente all’orticoltura.
Le domande di assegnazione dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune entro e non oltre le ore 12 del 16 luglio. Le domande potranno essere presentate in forma cartacea oppure via pec, firmate dal richiedente, con allegata la documentazione atta a dimostrare il possesso dei requisiti ai fini dell’assegnazione del punteggio previsto dal bando.
La domanda di partecipazione è finalizzata all’assegnazione di un solo lotto.
Questi i requisiti richiesti:
  • essere cittadini italiani maggiorenni con residenza anagrafica nel Comune di Montesilvano da almeno un anno;
  • non svolgere attività lavorativa, ossia appartenere a una delle seguenti categorie: disoccupati, inoccupati, lavoratori in cassa integrazione, lavoratori in mobilità, pensionati;
  • non essere agricoltore a titolo principale né svolgere attività di coltivazione su fondi appartenenti, a qualsiasi titolo, a familiari e a terzi;
  • non aver riportato condanne penali contro l’ambiente
  • non avere in uso, in possesso o in disponibilità, né a titolo gratuito né oneroso, altri appezzamenti di terreno coltivabile, pubblico o privato, nel territorio comunale;
  • essere in grado di provvedere correttamente, anche con l’aiuto di un componente del proprio nucleo familiare;
  • non avere altro membro dello stesso nucleo familiare che abbia presentato la stessa istanza (per nucleo familiare si intende quello risultante dalla certificazione anagrafica).
Le domande validate saranno inserite in una graduatoria sulla base dei seguenti criteri di assegnazione: parametri Isee, età anagrafica, composizione del nucleo familiare.
A parità di punteggio, l’assegnazione verrà concessa al richiedente con maggior età, altrimenti si procederà mediante sorteggio per seduta pubblica. L’assegnazione dell’orto avrà durata di tre anni.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'