-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Droga, furto di alimenti ed elettricità: 3 arresti e 3 denunce nel pescarese

Ultimo Aggiornamento: martedì, 22 Maggio 2018 @ 14:48

Pescara. Si è conclusa con 3 arresti e 3 denunce in stato di libertà, nonché con il sequestro di 8 grammi di marijuana, un servizio di controllo del territorio condotto nel fine settimana dai Carabinieri della Compagnia di Pescara sul capoluogo e nel Comune di Spoltore.

Nello specifico, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di evasione, Gianni Mincone, 48enne e Nicola Di Giovanni, 63enne, sorpresi dagli operanti al di fuori della propria abitazione in orario diverso da quelli consentiti e senza alcuna autorizzazione.

I Carabinieri della Stazione di Spoltore hanno, invece, tratto in arresto, in ottemperanza ad un ordine di esecuzione pena alla detenzione domiciliare emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Lanciano, Vincenzina Spinelli, 46enne, che, resasi responsabile nell’ottobre 2010 del reato di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa, dovrà espiare la pena definitiva di anni 1 e mesi 4 di reclusione.

Sempre i Carabinieri della Stazione di Spoltore hanno deferito in stato di libertà, per il reato di furto aggravato di energia elettrica, F.R., operaio 43enne. I militari, a seguito di accertamento effettuato dello scorso 11 maggio. unitamente a personale specializzato dell’Enel, hanno appurato che  dal 2013 ad oggi, manomettendo il contatore di energia elettrica a lui intestato, ha sottratto energia elettrica ad uso domestico per l’alimentazione di una rimessa ubicata su un terreno di sua proprietà.

I Carabinieri della Stazione di Pescara Scalo hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti F.D., senegalese, 48enne con precedenti penali.  L’extracomunitario, sottoposto a controllo in questo Corso Vittorio Emanuele II, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 8 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, che teneva nascosta nel risvolto dei pantaloni.

Infine, i Carabinieri del Nor hanno deferito in stato di libertà per il reato di ricettazione, F.I., 43enne, pescarese con precedenti penali, sorpreso, a seguito di perquisizione personale, in possesso di prodotti alimentari del valore complessivo di 100 euro, asportati poco prima da un furgone delle consegne di una ditta della provincia di Campobasso.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate