-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

Pescara, difende una ragazza sulla riviera: giovane malmenato

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: lunedì, 23 Agosto 2021 @ 11:22

Pescara. Un giovane della provincia di Pescara è stato denunciato dalla polizia per aver picchiato un coetaneo sulla riviera nord del capoluogo adriatico.

L’episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsi. Secondo la ricostruzione della polizia, poco dopo le 2:30, nei pressi dello stabilimento Marechiaro le Volanti sono intervenute per una rissa e hanno trovato un giovane con una ferita alla testa dalla quale sanguinava copiosamente.

Dopo aver fatto intervenire l’ambulanza per il trasporto del ferito in ospedale, gli agenti hanno interrogato alcuni testimoni e identificato il responsabile, nel frattempo fuggito e reperito nella sua abitazione.

Si tratta di un 22enne, incensurato, che ha ammesso le sue responsabilità. Le indagini hanno appurato che il ferito era intervenuto per difendere una ragazza durante una discussione che si stava consumando sulla riviera con il proprio fidanzato, amico dell’aggressore.

L’intrusione del 25enne, proveniente dalla provincia di Chieti, non è stata evidentemente ben accetta dal fidanzato agitato, al quale ha dato manforte l’amico 22enne e si è scatenata l’aggressione che ha provocato alla vittima una ferita al volto e una prognosi di 25 giorni.

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 2 --