Topi nel centro di Pescara, derattizzazione d’urgenza all’alba

deratizzazionePescara. Emergenza topi in via Arapietra e via Milano, intervento d’emergenza dell’Attiva per derattizzare le aree infestate.

Sono stati alcuni residenti a segnalare la presenza dei topi, avvistati mentre si arrampicavano sul muro di recinzione della casa di riposo di via Arapietra. Un cantiere incompleto di fatto dal 2004, da quando un contenzioso tra la ditta che lo stava realizzando e il Comune ha bloccato la realizzazione dei primi due lotti. Presenza animale ritenuta imprevista dall’assessore all’Ambiente Del Trecco: “Abbiamo sempre garantito la manutenzione e la pulizia dell’area”, afferma. Eppure, dopo la richiesta dei cittadini, all’alba di oggi l’Attiva ha effettuato una derattizzazione straordinaria, con una nuova bonifica della superficie e il posizionamento di nuovi box per la cattura dei ratti.

Subito dopo la squadra si è diretta in via Milano, dove, allo stesso modo, era stata segnalata la presenza di topi lungo la centralissima via. Altra presenza “insipegabile” per Isabella Del Trecco, “visto che nell’area non ci sono cantieri o scavi che avrebbero potuto favorire la fuoriuscita degli animali, e soprattutto considerando la costante pulizia cui viene sottoposto quell’asse viario, parte integrante del centro commerciale naturale”. Come fatto nel centro storico, anche in via Milano sono state, quindi, posizionate delle reti metalliche dentro i tombini, in modo da consentire il normale deflusso dell’acqua ma impedire l’uscita di topi e ratti dai sifoni.